Amelia

Gio'Sub Amelia
Nuovo prodotto tecnico per illuminare l'oscurità.

Leggi tutto...

Articoli

Gino D’Addetta e Giorgio Tommasello sono amici da sempre! Legati dalla stessa passione per la subacquea e l’esplorazione dei relitti sommersi! Il loro sogno e prossimo obiettivo esplorare il relitto del Regio Sommergibile Pietro Micca.
Ci troviamo a Santa Maria di Leuca! Assieme a Gino e Giorgio, accompagnati dai ragazzi della loro Associazione Subacquea Cavalluccio Marino, abbiamo avuto la possibilità di visitare questa terra di confine. Assieme a loro Gio'Sub, Lorenzo Del Veneziano ed il team Exploro Go'Sub per un'altra emozionante esplorazione subacquea.

 

 

 

Un secondo viaggio, dopo l’esperienza del Regio Sommergibile Ammiragio Millo, nella storia dei nostri sommergibili perduti durante la Guerra.
Il relitto, è enorme e possente come tutti gli “Oceanici”. E' piuttosto danneggiato e, in qualche modo, trasformato dall’azione del mare; è molto concrezionato ed in alcuni punti sembra che il mare lo stia adottando definitivamente tramutandolo in uno scoglio popolato da aragoste ed anthias. Nonostante questo, il relitto del Regio Sommergibile Pietro Micca è impressionante. La corrente che lo avvolge, ricca di particelle che sfrecciano veloci lungo lo scafo, lo resuscitano e sembra che ancora stia navigando accarezzato dall’acqua e dalla spuma delle onde. A questa immagine di vita, fa da contrappasso il silenzio, quasi assordante, della sua tomba.
Onore e memoria sono le parole che si stampano nella mente guardando il Relitto che si allontana durante la risalita.

Segui le news di Lorenzo e le sue esplorazioni sulla pagina Facebook di Gio'Sub illuminatori subacquei.

esplorazioni